Destination wedding: cinque wedding planner ci hanno detto “sì”

16/10/2017

Destination wedding: cinque wedding planner ci hanno detto “sì”

Una fuga romantica con amici e parenti per sposarsi nel luogo dei sogni e coinvolgere tutti gli invitati in un’esperienza unica ed emozionante: è questo il destination wedding, un trend che vede il tacco d’Italia tra le mete più ambite per il grande giorno grazie alla varietà di paesaggi che intrecciano bellezze storiche e naturalistiche. Inoltre, si sa, la Puglia non è solo un luogo, ma uno stato d’animo!

Con la volontà di accogliere le sempre crescenti richieste di matrimoni in Puglia, Villa Carafa ha incontrato gli esperti del settore ricevimenti di Bari e Bat al “Nice to meet you”, un incontro che ha portato sul territorio cinque fra le più note wedding planner del momento.

Nella mattinata di sabato 14 ottobre, Villa Carafa ha dunque aperto le porte a Giorgia Fantin Borghi, Cira Lombardo, Natascia Milia, Andrea Naar Alba e Roberta Torresan per un meeting che ha svelato le richieste di sposi italiani o stranieri e pianificato le strategie per un’impeccabile wedding day. L’incontro si è concluso con un tour  delle numerose location della sala ricevimenti.

Con un’ampia scelta tra piani nobili, sale dal gusto contemporaneo e location all’aria aperta circondate dai colori della maestosa Murgia, Villa Carafa si propone come meta del destination wedding, lasciando alle planner la possibilità di giocare con stili e spazi differenti e assicurando a sposi ed invitati un’esperienza magica ed indimenticabile.

Perseguendo l’obiettivo comune di rendere queste destinazioni tra le più amate e ambite, risulta necessaria la sinergia tra le realtà del territorio che, grazie alla collaborazione delle istituzioni politiche, di formazione e di Confindustria, si sono potute incontrare per  porre la prima pietra della costruzione di una magica weddingland.

Locaton: Villa Carafa 
Text: Sara Suriano
Photo reportage:
Francesco Confalone